Aiutaci nel nostro impegno quotidiano a

^

Ascoltare | Assistere | Curare

le persone anziane non autosufficienti nella vita di tutti i giorni per permettere loro di rimanere a casa propria 

^

Informare | Formare | Sostenere 

chi si prende cura di loro, in particolare i caregiver di una persona con Alzheimer o altro tipo di demenza

^

Sensibilizzare | Informare 

la collettività per promuovere la cultura della solidarietà e dell’ascolto delle persone anziane e creare una comunità amica della demenza

Il tuo contributo donerà una vita più serena alle persone anziane fragili e ai loro familiari

 

Grazie alla generosità dei nostri donatori dal 1988 ad oggi ci siamo presi cura di più di 13.000 persone anziane, assistite gratuitamente da uno staff di 17 professionisti affiancati da più di 70 volontari con formazione specifica. 

Nel 2016 abbiamo aperto CasaViola, il primo spazio in Italia interamente dedicato ai familiari di una persona con demenza.
Nei primi tre anni di attività più di 600 persone si sono rivolte a CasaViola.

 

Per questo la tua donazione è importante!

 

“Ogni giorno mettiamo tanta attenzione e amore nel cercare di migliorare la qualità della vita delle persone anziane fragili che seguiamo. Uno sguardo felice, un sorriso, un grazie sono la nostra grande soddisfazione!”

La nostra operatrice Doriana

“Perché dono? Perché dall’Associazione de Banfield ho ricevuto in dono la speranza quando il mio papà era in difficoltà!

Grazia Maria, donatrice

Ecco quello che abbiamo fatto nell’ultimo anno:

sono le famiglie di una persona anziana fragile che abbiamo sostenuto e accompagnato

gli interventi di cura a domicilio effettuati dalle nostre infermiere

gli ausili sanitari che abbiamo prestato a 713 persone fragili

i familiari di una persona con demenza che abbiamo accolto in CasaViola

Benefici fiscali

L’Associazione de Banfield è una Onlus di diritto (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale ai sensi del D. Lgs. 460/9) e OdV (Organizzazione di Volontariato) ed è scritta al n.12 del Registro Regionale delle Organizzazioni di volontariato della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia).
I privati e le aziende che effettuano una erogazione liberale possono pertanto beneficiare delle agevolazioni fiscali previste dalla legge.

I privati possono: 

  • dedurre l’erogazione in denaro o in natura per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, c. 2. D.Lgs 117/2017), oppure
  • detrarre dall’imposta lorda il 35% dell’erogazione fino ad un massimo di € 30.000 (art. 83, c. 1, D. Lgs 117/2017)

Le imprese possono: 

  • dedurre l’erogazione in denaro o in natura per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, c. 2. D.Lgs 117/2017)

Importante:

  • Per usufruire delle agevolazioni fiscali è necessario conservare l’attestazione della donazione (la ricevuta del bollettino postale o del bonifico bancario);
  • Non beneficiano delle agevolazioni fiscali le erogazioni liberali effettuate in contanti;
  • Ricordarsi sempre di specificare i propri dati se si desidera avere la ricevuta di donazione dell’Associazione.

Condividi un gesto d'amore

Send this to a friend